5 inni sportivi più famosi di tutti i tempi

Quante volte ti sarà capitato di vedere una partita di calcio, di baseball o di tennis? Gli eventi sportivi non sarebbero gli stessi senza i cori e gli inni di sottofondo che servono non solo per caricare i giocatori della propria squadra ma anche per incutere un senso di rispetto e di soggezione negli avversari.

Tutte le squadre hanno il loro inno di riferimento che, generalmente, viene intonato all’inizio o alla fine di ogni partita. Pensiamo, ad esempio, a “Grazie Roma” e a “Roma Roma Roma”, due canzoni del cantautore romano Antonello Venditti diventate il simbolo della squadra dei GialloRossi.  Spesso il successo degli inni è tale da coinvolgere trasversalmente sport, tifosi e squadre diverse.

Ecco i 5 inni sportivi più famosi di tutti i temp:

We are the Champions”

“We are the Champions” dei Queen è, senza dubbio, una delle principali colonne sonore non solo del mondo del calcio ma di tantissimi sport. Il testo della canzone dice proprio “noi siamo i campioni del mondo” per cui non stupisce che questa canzone venga intonata in tantissime occasioni, incluse alcune finali del Super Bowl d’America. Sempre dei Queen ricordiamo un’altra canzone molto usata in ambito sportivo “We will rock you” il cui jingle accompagnato dal battito delle mani è un vero cult nel panorama musicale mondiale.

“Seven Nation Army

Probabilmente nemmeno i White Stripes, che pubblicarono questa canzone nel 2003, si potevano aspettare un tale successo internazionale. Il jingle è diventato uno dei più cantanti negli stadi di tutto il mondo ed  è stato la colonna sonora dei Mondiali di calcio di Germania del 2006 vinti dalla Nazionale azzurra a Berlino. Ancora oggi quando nello stadio parte il coro “po po popopo” è impossibile non iniziare a saltare e a battere le mani!

“The final countdown

Era il lontano 1986 quando gli Europe pubblicarono questa canzone che ha letteralmente rivoluzionato la scena rock mondiale. Il ritornello è uno dei più famosi e dei più cantanti dagli sportivi di tutti i tempi. “The final countdown”, inoltre, è stata usata in tantissimi film e in molte occasioni importanti come, ad esempio, le Olimpiadi o i Mondiali.

You’ll never walk alone

Almeno una volta nella vita vale la pena assistere ad una partita della squadra inglese del Liverpool perchè vedere migliaia di tifosi che intonano “You’ll never walk alone” è un’emozione davvero unica. Questa canzone, più che un semplice coro da stadio è una vera dichiarazione di amore e di attaccamento alla squadra. Il titolo “tu non camminerai mai da sola” sintetizza bene il senso di tutto il testo. Oltre che dal Liverpool, questo inno è stato usato anche da altri sportivi per sottolineare il loro legame con la propria squadra di appartenenza.

“Glory Glory Man United”

Inno ufficiale della squadra dei “Reds”, ossia del Manchester United, questa canzone è considerata un vero punto di riferimento per tantissimi cori da stadio. Esistono tantissimi adattamenti di “Glory Glory Man United”, alcuni dei quali vengono usati anche dalle tifoserie avverse per schernire i Reds durante i match di Premier League.